Contributi a fondo perduto per liberi professionisti.


covd 19 PMI

Concessone di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto ad operatori economici e liberi professionisti, titolari di partita IVA, danneggiati dall’emergenza sanitaria da COVID-19. L’ammontare delle risorse disponibili è pari ad 73.003.280,94 EU.



SOGGETT BENEFCIARI:

Le PMI:

- con sede legale o operativa in Sicilia;

- sono scritte alla CCIAA territorialmente competente;

- hanno avviato l’attività prima del 31/12/2018;

- non hanno realizzato nel 2019 un fatturato superiore a 500 mila euro;

- a causa dell’emergenza da Covid-19 hanno realizzato nell’anno 2020 un fatturato inferiore almeno del 30% rispetto a quello realizzato nel 2019.


I liberi professionisti:

- iscritti al relativo albo professionale, se obbligatorio, e titolari di partita IVA;

- con domicilio fiscale in Sicilia;

- hanno iniziato l’attività prima del 31/12/2018;

- non hanno realizzato nel 2019 un fatturato superiore a 80 mila euro;

- a causa dell’emergenza da Covid-19 hanno realizzato nell’anno 2020 un fatturato inferiore almeno del 30% rispetto a quello realizzato nel 2019.


Non rientrano i soggetti con i seguenti codici ATECO 2007:

A - Agricoltura, silvicoltura e pesca;

O - Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria;

T - Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze;

U - Organizzazioni ed organismi extraterritoriali.


CARATTERISTICHE DELL'AGEVOLAZONE:

L’Agevolazione è costituita da un finanziamento agevolato più un eventuale contributo a fondo perduto.

Il finanziamento agevolato ha le seguenti caratteristiche:

- Importo minimo: euro 10.000;

- Importo massimo: euro 25.000, qualora non sia richiesto il contributo a fondo perduto;

- Durata: 48 mesi successivi ad un periodo di preammortamento non superiore a 24 mesi;

- Rimborso: mediante 48 rate mensili costanti;

- Tasso di interesse: zero;

- Nessuna garanzia richiesta.


Per ogni finanziamento è concedibile un contributo a fondo perduto, a copertura del 100% delle spese di sanificazione ed adeguamento dei luoghi di lavoro e di produzione. Il Contributo a fondo perduto ha le seguenti caratteristiche:

- importo massimo: euro 5 mila;

- l’importo non può essere superiore all’ammontare sostenuto per spese di sanificazione ed adeguamento dei luoghi di lavoro e di produzione ubicati in Sicilia.


Contattaci per restare aggiornato




8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti