Contributi a fondo perduto alle imprese danneggiate da COVID-19


COVID 19

Contributi a fondo perduto in favore delle piccole, medie e micro imprese danneggiate dall'emergenza sanitaria e che hanno subito danni economici nella riduzione del fatturato 2020 su 2019 non inferiore al 30%, con la finalità di favorire l'accesso al credito bancario. L'ammontare delle risorse è pari ad euro 100.000.000,00.



SOGGETTI BENEFICIARI:

I destinatari sono le Piccole, medie e micro imprese, aventi sede legale o operativa in Sicilia, cui è stato erogato un finanziamento da banche o intermediari finanziari.

Non rientrano tra i destinatari dell'agevolazione i soggetti con i seguenti codici ATECO 2007:

A - Agricoltura, silvicoltura e pesca;

O - Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria;

T - Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze; U - Organizzazioni ed organismi extraterritoriali.


REQUISITI DI AMMISSIBILITA':

Le piccole, medie e micro imprese:

- sono costituite e regolarmente iscritte come attive presso la CCIAA territorialmente competente;

- hanno sede legale o operativa in Sicilia;

- hanno ottenuto un finanziamento da un intermediario creditizio;

- hanno subito danni economici dall’emergenza epidemiologica Covid-19 consistenti nella riduzione del fatturato 2020 su 2019 non inferiore al 30%.


CARATTERISTICHE DELL'IMPORTO:

L’Agevolazione è costituita da un contributo a fondo perduto associato ad un finanziamento concesso da banche o intermediari finanziari a condizioni di mercato.


CONTRBUTO A FONDO PERDUTO:

- Importo quantificato nella misura del 10% del finanziamento bancario erogato;

- importo massimo: euro 30.000;

- l’agevolazione è concedibile solo se il finanziamento bancario correlato risulta già concesso;

- l’agevolazione è erogabile dopo l’erogazione del finanziamento bancario correlato.


Il Finanziamento bancario correlato non deve essere superiore a euro 300.000 (ovvero, qualora l’importo fosse maggiore, lo stesso, ai fini del computo del contributo a fondo perduto, sarà considerato pari a euro 300.000).


SCADENZA: IN ATTIVAZIONE

Contattaci se vuoi saperne di più!




























8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti