INVESTIMENTI IN MOBILITA' SOSTENIBILE


INVESTIMENTI SOSTENIBILI

Vengono messi a disposizione delle imprese di autotrasporto finanziamenti a fondo perduto per investimenti ad alta sostenibilità, esclusivamente per l’acquisto di veicoli ad alimentazione alternativa, ecologici di ultima generazione, in particolare ibridi (diesel/elettrico), elettrici e a carburanti di ultima generazione (CNG, LNG).


SOGGETTI BENEFICIARI:

Le imprese di autotrasporto, iscritte al Registro Elettronico Nazionale (REA).


INTERVENTI AMMISSIBILI E SPESE AMMISSIBILI:

a) acquisizione di automezzi commerciali nuovi di fabbrica a trazione alternativa a metano CNG, ibrida (diesel/elettrico) ed elettrica, di massa complessiva pari o superiore a 3,5 tonnellate e fino a 7 tonnellate, veicoli a trazione elettrica superiori a 7 tonnellate.

Il contributo è determinato:

- in euro 4.000 per ogni veicolo CNG e a motorizzazione ibrida;

- in euro 14.000 per ogni veicolo elettrico di massa complessiva pari o superiore a 3,5 tonnellate e fino a 7 tonnellate;

- in euro 24.000 per ogni veicolo elettrico superiore a 7 tonnellate;

b) acquisizione di automezzi commerciali nuovi di fabbrica a trazione alternativa ibrida (diesel/elettrico), a metano CNG e gas naturale liquefatto LNG di massa complessiva a pieno carico superiore a 7 tonnellate.

Il contributo è determinato in:

- in euro 9.000 per ogni veicolo a trazione alternativa ibrida (diesel/elettrico) e a metano CNG di massa complessiva fino a 16 tonnellate comprese;

- in euro 24.000 per ogni veicolo a trazione alternativa a gas naturale liquefatto LNG e CNG ed a motorizzazione ibrida(diesel/elettrico) di massa superiore a 16 tonnellate.


Alle imprese che, oltre all’acquisizione di un veicolo ad alta sostenibilità, dimostrino anche l’avvenuta radiazione per rottamazione di veicoli di classe inferiore ad euro VI viene riconosciuto un aumento del contributo pari ad euro 1.000, per ogni veicolo ad alimentazione “diesel” radiato per rottamazione.


I contributi verranno maggiorati del 10% in caso di acquisizioni effettuate da piccole e medie imprese.


SCADENZA: IN FASE DI ATTIVAZIONE

a) I periodo, dalle ore 10:00 del 1 luglio 2022 e fino e non oltre le ore 16:00 del 16 agosto 2022; b) II periodo, dalle ore 10:00 del 15 marzo 2023 e fino e non oltre le ore 16:00 del 28 aprile 2023; c) III periodo, dalle ore 10:00 del 1 dicembre 2023 e fino e non oltre le ore 16:00 del 15 gennaio 2024; d) IV periodo, dalle ore 10:00 del 26 agosto 2024 e fino e non oltre le ore 16:00 del 11 ottobre 2024; e) V periodo, dalle ore 10:00 del 5 maggio 2025 e fino e non oltre le ore 16:00 del 20 giugno 2025; f) VI periodo, dalle ore 10:00 del 12 gennaio 2026 e fino e non oltre le ore 16:00 del 20 febbraio 2026.



8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti