Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, turistiche ecc..

Aggiornamento: 14 ott 2020


“Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala”.

Possono partecipare gli enti locali appartenenti ai comuni di #Bronte, #CatenaNuova, #Maletto, #Maniace, #Paternò, #Ragalna, #SantaMariadi #Licodia.

Sono ammissibili gli interventi riguardanti spazi e edifici pubblici accessibili alla popolazione rurale .

Gli investimenti previsti dalla sottomisura sono:

● Investimenti per la realizzazione, ammodernamento e riqualificazione di piccole

infrastrutture: investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e piccole infrastrutture turistiche;

● Creazione e/o sistemazione di itinerari turistici e ricreativi: creazione e/o sistemazione di itinerari e sentieri all’interno di aree naturali o all’interno di #borghi storici da valorizzare dal punto di vista turistico.

L’aiuto sarà erogato sotto forma di contributo a fondo perduto. Le domande di sostegno possono essere presentate con un importo massimo dell’investimento ammissibile pari a €140.000,00 Iva inclusa. Il sostegno viene erogato in base ai costi realmente sostenuti ed è concesso per un

importo pari al 100% delle spese ammesse a finanziamento.

I beneficiari del sostegno agli investimenti possono richiedere il

versamento di un anticipo fino al 50% dell’aiuto pubblico.

L’erogazione di stato di avanzamento in corso d’opera per attività parzialmente eseguite viene effettuata previa presentazione da parte del beneficiario di una “domanda di pagamento” rilasciata telematicamente sul portale, corredata della documentazione comprovante la spesa sostenuta.

Il tempo massimo concesso per l’esecuzione degli interventi finanziati è fissato al massimo in 12 mesi per gli investimenti relativi a macchine e attrezzature e in 24 mesi per investimenti relativi a strutture, impianti e tipologie analoghe. Il suddetto tempo massimo decorre dalla data di notifica del provvedimento di concessione del contributo .

Termine ultimo per la presentazione della domanda è il 15 novembre 2020.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti